L'edificio oggetto dell'intervento e' un bene vincolato, per cui il progetto di recupero ha avuto come obiettivo quello di rendere chiaramente distinguibili le nuove opere dalla preesistenza.

La porzione di villa, con altezze fino a 12 m ed esteso per 200 mq è stato restaurato nella sua interezza con il riutilizzo dei materiali originari: l'appartamento invece all'interno e' stato allestito con delle pareti divisorie realizzate in legno stratificato dello spessore di 15 cm, all'interno delle quali abbiamo fatto passare gli impianti elettrici, meccanici, le coibentazioni fonoassorbenti e l'impianto di diffusione sonora. Anche le scale sono in arredamento e ciascuna di queste assume la funzione supplementare di libreria o armadio. Esternamente le pareti sono impiallacciate in betulla mentre i vetri inseriti nelle pareti interne, essendo martellati (stratificati anti-infortunio), lasciano filtrare la luce negli ambienti piu' lontani dalle finestre, salvaguardando la privacy.











Studio Pellicoro - Via San Felice a Ema n.33 - 50125 Firenze - Tel/Fax 055 225947 r.a. - E-mail: studiopellicoro@virgilio.it